1955 - Vespa 150 GS "Gran Sport" (I^ serie - VS1T)

La versione GS è una delle più importanti nella produzione Vespa e una tra le più ricercate dai collezionisti. Il motivo risiede nelle sue caratteristiche tecniche ed estetiche che la rendono particolarmente affascinante. Innanzitutto la linea risulta decisamente ricca di personalità con i cofani particolarmente alti e voluminosi, una conseguenza del nuovo propulsore impiegato, che ha il carburatore montato direttamente sopra al cilindro. La "GS" risquote un immediato successo e diventa ben presto il modello sognato fa tutti i vespisti.

Sono tante le primizie. Contemporaneamente ci sono: il cambio a 4 marce, il manubrio pressofuso con il contachilometri incorporato e le ruote da 10". Non solo: le prestazioni sono particolarmente brillanti dato che, rispetto alla 150 tradizionale, la potenza passa dai 5.4 Cv a ben 8. A questo punto si può raggiungere la fatidica cifra dei 100 Km/h e portarsi al livello delle motoleggere del tempo. Il nuovo motore è caratterizzato da alcune soluzioni sperimentate sulla mitica Sei giorni: è "quadro", con alesaggio e corsa entrambi da 57 mm, la distribuzione è a luci incrociate, il pistone è bombato e senza deflettore, il carburatore è montato direttamente sul cilindro.
Date le prestazioni di un certo livello, vengono adeguati anche gli altri componenti: la frizione ha un parastrappi più robusto e i dischi sono maggiorati, i freni presentano un anello in ghisa centrifugata, le sospensioni hanno una maggiore escursione con molle biconiche a flessibilità variabile integrate da ammortizzatori idraulici a doppio effetto. Aumenta anche la capacità del serbatoio, che passa a ben 12 litri.

Scheda tecnica

VESPA 150 GS (VS1T) 1955 

MOTORE: 2 Tempi, 145,6 c.c.
ALESAGGIO: 57 mm.
CORSA: 57 mm.
POTENZA: 8 cv a 7500 giri
RdC: 7:1
TRASMISSIONE: 4 Velocità, frizione a 3 dischi guarniti
ALIMENTAZIONE: al cilindro Piston Ported, Dell’orto UB23S3 (UB23S3I) con filtro aria
RUOTE: 3,50×10
SOSPENSIONI: molla elicoidale conica a flessibilità variabile e ammortizzatore idraulico a doppio effetto sull’anteriore, molla elicoidale biconica a flessibilità variabile coassiale all’ammortizzatore idraulico sul posteriore
FRENI: anteriore a tamburo (autoventilante dal 59), posteriore a tamburo (autoventilanti dal 59)
IMPIANTO ELETTRICO: misto,corrente alternata 6v e corrente continua 6v (batteria 6V - 12 Ah), bobina A.T. esterna, alternatore 32 W e raddrizzatore
LUCE ANTERIORE: faro diametro 115, lampada biluce 6v - 25/25W + lampada posizione 6v - 3W)
LUCE POSTERIORE: 6v - 5W
COLORE: Grigio Metallizzato (Codice Max Meyer 15005M)
ANTIRUGGINE: Fondo Rosso Opaco (Codice Max Meyer 10055M)
SERBATOIO: 12 litri per telai VS1T compresa riserva.
VELOCITA’: 101 Km/h
TELAIO: VS1T da 001001 a 0013300 (anno 1955)

Schema impianto elettrico

Schema impianto elettrico
Schema impianto elettrico Vespa 150 GS (I^serie - VS1T)1nno 1955
impianto elettrico 150 55 vs1.jpg
Formato JPG 117.6 KB