La Vespa e le "Vacanze Romane"

La principessa Anna, di una famiglia reale che non viene nominata, si trova in visita a Roma. Stufa ed esasperata dalle mille formalità e regole noiose, decide di scappare di notte per vedere la città da sola… Da qui parte la sua avventura, durante la quale incontrerà il giornalista americano, il signor Joe Bradley, che guarda caso aveva in programma un’intervista proprio con la principessa..

La scena della Vespa

Curiosità

Vacanze romane (Roman Holiday) è un film del 1953 diretto da William Wyler, intepretato da Gregory Peck e Audrey Hepburn.

Il film rese famosa in tutto il mondo la Hepburn, che prima di allora aveva interpretato ruoli secondari in varie produzioni britanniche ed era conosciuta dal pubblico statunitense per la sua interpretazione di Gigì, nell'omonima commedia teatrale. Le riprese del film iniziarono nell'estate del 1952 e terminarono a settembre dello stesso anno.

Interamente girato a Roma e negli studi di Cinecittà, il film di Wyler capovolge la storia di Cenerentola. Uscito nelle sale statunitensi nell'agosto 1953, il film ebbe un grande successo di pubblico e di critica, rendendo famoso lo "stile" di Audrey Hepburn che, dopo poco tempo, verrà pubblicizzato e seguito da tutte le riviste di moda del mondo, grazie alle splendide e note immagini del fotografo di scena Augusto di Giovanni.

Il modello di Vespa utilizzato é la 125 prima serie V33T.